gototopgototop
  1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

INDAGINI GEOFISICHE

GEA Engineering adotta le più valide metodologie geofisiche sismiche ed elettriche per la determinazione delle caratteristiche geologiche, idrogeologiche e strutturali, utilizzando strumentazione e software costantemente aggiornati.

Le principali metodologie applicate sono: sismica a rifrazione, con elaborazione sia di tipo GRM (generalized reciprocal method) che tomografica; sismica tipo downhole e crosshole per la determinazione dei parametri geotecnici dinamici quali modulo di elastico, coefficiente di Poisson, modulo di taglio, e per la definizione della velocità delle onde S (Vs30) come richiesto dalla attuale normativa; sismica MASW (Multichannel Analysis of Seismic Waves) e Microtremori sempre per la determinazione delle Vs30; sismica a riflessione.

Per la determinazione delle proprietà geoelettriche di terreni, rocce e strutture sepolte di varia origine, per la definizione di copri acquiferi e per la misura dei potenziali spontanei, Gea dispone di un georesistivimetro multicanale e di software dedicati per l’analisi tomografica e per l’elaborazione dei Sondaggi Elettrici Verticali e Orizzontali.